Scheda

Iscritta all'Associazione Italiana Fisioterapisti nella provincia di Roma segue i pazienti in ambulatorio.
Scopri attraverso la mappa dove puoi trovare Anna Di Chiara e in quale zona opera.

È possibile contattare Anna Di Chiara ai recapiti riportati in questa pagina

Altre Informazioni Utili

Fisioterapista da venticinque anni, ho approfondito la mia esperienza formativa in terapia manuale anglosassone entrando in contatto con i maggiori esponenti del settore, tra i quali Bryan Mulligan, Michael Shacklock, Pierre Jeangros e Gerti Dollenz. Mi occupo di Riabilitazione Ortopedica post-operatoria e conservativa, ATM e Traumi Maxillo-Facciali, Manipolazione Fasciale nella Chirurgia Mammaria Ricostruttiva e di Plagiocefalia Neonatale. Ho arricchito la mia capacità comunicativa, ai fini della pratica clinica, frequentando seminari di PNL per le professioni sanitarie conseguendo il titolo di Master Practitioner con docenti del calibro di Claudio Belotti e Giuliano Mari. Ad oggi, quello che spero per i miei pazienti è ciò che ha cosí ben espresso Madre Teresa: "Fate che chiunque venga a voi se ne vada sentendosi meglio e più felice".

Attività Terapeutica

Valutazione Fisioterapica
Riabilitazione Muscolo-Scheletrica
Cinesiterapia segmentaria
Massoterapia Distrettuale
Terapia Manuale e Miofasciale

Terapie Fisiche

Elettroterapia
Diatermia, Tecarterapia

Specializzazione

Fisioterapia Pediatrica
Fisioterapia Pavimento Pelvico

Per Contatti

Via Antonio Coppi, 8, 00179 Roma RM, Italia
K
Via della Camilluccia, 643, 00135 Roma RM, Italia
3405602452
fisioterapiadichiara@gmail.com
http://fisioterapiadichiara.it

  • Fisioterapia Pavimento Pelvico
    La Fisioterapia Pavimento Pelvico è consigliata in tutti i casi di incontinenza. La Fisioterapia del Pavimento Pelvico è parte integrante della Riabilitazione del Pavimento Pelvico e nello specifico riguarda le tecniche adottate per potenziare e migliorare il controllo della muscolatura interessata, tramite esercizi combinati spesso a stimolazioni di tipo elettro meccanico.
  • Fisioterapia Pediatrica
    Il fisioterapista dell’area pediatrica interviene nelle fasi acuta, subacuta, ri/abilitativa, cronica e palliativa della patologia, prendendosi cura della qualità della vita del piccolo paziente tenendo conto dell’AMBIENTE in cui nasce e vive. L’intervento fisioterapico è utile in particolar modo:
    1. Problematiche respiratorie Patologie respiratorie del neonato e del lattante congenite e postnatali: Fibrosi Cistica, Asma, Immunodeficienze, Cardiopatie, Complicanze respiratorie in caso di ventilazione meccanica, patologie neurologiche come le malattie neuromuscolari, paralisi cerebrali infantili, …, chirurgia complessa, cardiotoracica, addominale, neurochirurgia, malformazioni della gabbia toracica
    2. Problematiche muscoloscheletriche Patologie ortopediche ed anomalie posturali della prima infanzia congenite e acquisite al capo, collo, tronco e piedi: Anomalie della deambulazione, Scoliosi, Cifosi, Malformazioni congenite degli arti, Osteogenesi imperfetta, Malattie reumatologiche (artrite idiopatica giovanile, dermatomiosite), Artrogriposi, Dolori funzionali, Acondroplasia, Tumori ossei, Ustioni ed esiti cicatriziali, Fratture, Lesioni muscolo-tendinee
    3. Problematiche neuromotorie e dello sviluppo psicomotorio Nascita pretermine e ricovero in terapia intensiva neonatale (TIN), Paralisi cerebrali infantili, Spina Bifida, Malattie neuromuscolari, Patologie neurometaboliche, Traumi cranici, Tumori cerebrali, Patologie e sindromi genetiche, Neuropatie periferiche, Lesioni nervose congenite ed acquisite (lesione ostetrica del plesso brachiale, paresi del nervo faciale)

Limitazione della Responsabilità

I contenuti di questa pagina, ad eccezione dei commenti, sono inseriti e sono a cura del fisioterapista che è responsabile della loro correttezza e validità.
A.I.FI. non è responsabile per eventuali danni che potrebbero derivare dall'utilizzo delle informazioni riportate in questa pagina web.